Statuto Comunale

I Comuni hanno potestà statutaria, cioè il potere di approvare un proprio Statuto nei limiti dei principi fissati dalla Costituzione, dei principi generali in materia di organizzazione pubblica e delle leggi statali disciplinanti la legislazione elettorale, gli organi di governo e le funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane (art. 3, D. Lgs. n. 267/2000).


ALLEGATI