Pratica in ritardo? Poteri Sostitutivi

SEGNALA UN RITARDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - POTERE SOSTITUTIVO

Con la Legge 35/2012 è stato introdotto il comma 9.bis all'art. 2 della Legge 241/1990 (Nuove norme sul procedimento amministrativo) che prevede  il diritto di segnalare il silenzio o l'inerzia della Pubblica Amministrazione sui procedimenti amministrativi.

Decorso inutilmente il termine per la conclusione del procedimento, il privato può rivolgersi al Segretario Comunale perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario.

L'Amministrazione  Comune di Vanzaghello non avendo individuato il potere sostitutivo considera attribuita tale funzione al Segretario Comunale (art. 9 bis L. 241/1990)

In caso di inadempienza da parte del Responsabile del Procedimento, il cittadino può rivolgersi al  Segretario Comunale, soggetto al quale è stato attribuito il potere sostitutivo,   inviando una segnalazione ai seguenti  recapiti:
segretario@comune.vanzaghello.mi.it
oppure tramite:
comune.vanzaghello@postecert.it  (solo se avete la posta certificata)

a mano oppure via  Fax 0331 658355 indirizzata al Segretario Comunale del Comune di Vanzaghello.

Normativa di riferimento:
L.241/90 modificata da:
Legge 11 febbraio 2005, n.15;
Legge 14 maggio 2005, n.80,
art.7 Legge 18 giugno 2009, n. 69;
Legge n.122/2010; D.Lgs.104/2010; 
D.L. 24 gennaio 2012 n.1 conv. in Legge n. 35/2012
Art.1 Decreto-Legge n.5/2012 conv.dalla Legge 35/2012

Decreto Legislativo 33/2013