Accesso Civico Semplice e Generalizzato  

CHE COSA E' :  

 

  1.  Il diritto di accesso civico semplice è il rimedio alla mancata osservazione degli obblighi di pubblicazione imposti dalla legge  conferendo il  diritto a chiunque, di richiedere  i documenti , le informazioni o i dati che il Comune ha l’obbligo di pubblicare ai sensi del  D.lgs. 33/2013, laddove abbiano omesso di renderli disponibili nella sezione  “Amministrazione Trasparente” del Sito Istituzionale.   ,
  2.  Il diritto di accesso generalizzato, oltre a quello civico “semplice”, è riconosciuto allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali , sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico.

 

Per ogni ulteriore informazione leggiil REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO CIVICO SEMPLICE ED ACCESSO GENERALIZZATO

Se la tua pratica è in ritardo puoi avvalerti dei poteri sostitutivi clicca qui


DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE


COSA OCCORRE FARE PER :  

L’esercizio dell’accesso civico e dell’accesso generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente; chiunque può esercitare tale diritto indipendentemente dall’essere cittadino italiano o residente nel territorio dello Stato.

La richiesta di ‘accesso civico semplice’ deve essere presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, ove tale istanza venga presentata ad altro ufficio del Comune, il responsabile di tale ufficio provvede a trasmetterla al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della trasparenza nel più breve tempo possibile.
Nel caso di ‘accesso generalizzato’ le istanze possono essere inviate, in alternativa, anche:
• All’ufficio che detiene di dati informazioni o i documenti
• All’ufficio Relazioni con il Pubblico

Non è ammissibile una richiesta meramente esplorativa volta a scoprire genericamente di quali informazioni l’Amministrazione dispone.


TEMPI :  

Il procedimento di accesso civico ‘semplice’ e ‘generalizzato’, deve concludersi con provvedimento espresso e motivato nel termine di trenta giorni (art. 5, c. 6, del d.lgs. n. 33/2013) dalla presentazione dell’istanza con la comunicazione del relativo esito al richiedente e agli eventuali soggetti controinteressati. Tali termini sono sospesi nel caso di comunicazione dell’istanza ai controinteressati durante il tempo stabilito dalla norma per consentire agli stessi di presentare eventuale opposizione (10 giorni dalla ricezione della comunicazione).

COSTI :  

L'accesso civico semplice e generalizzato non ha alcun costo, salvo eventuali costi di riproduzione delle copie.

RESPONSABILE :  

Segretario Comunale Segretario Comunale

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile