Autocertificazione  

CHE COSA E' :  

Consente ai soggetti che entrano in contatto con le Amministrazioni Pubbliche  di non dover fornire obbligatoriamente i certificati  o, comunque i documenti  a comprova di situazioni, fatti, stati e qualità,  essendo sufficientte la dichiarazione sostitutiva dei certificati.

Dal 1° gennaio 2012 nei rapporti  con gli organi della P.A. e i gestori  di pubblici servizi, è vietato l'uso delle certificazioni.  I certificati sono sempre sostituiti delle dichiarazioni sostitutive  di certificazione o dall'atto di notorietà (art. 15 comma 1 della legge 12/11/2011 n. 183).  


DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO


A CHI RIVOLGERSI :  

 

• Bruna Simonetta Artuso

• Stefania Buzzini

• Katia Marcante


COSA OCCORRE FARE PER :  

Non deve essere presentata nessuna documentazione.La dichiarazione sostitutiva di certificazione è utilizzabile nei rapporti con una qualsiasi pubblica amministrazione o gestore di pubblico servizio e/o con i privati che decidono di accettarla, non può essere utilizzata per presentare atti o documenti all'autorità giudiziaria.
Le amministrazioni pubbliche o gestori di pubblici servizi che non accettano l'autocertificazione sono punibili per violazione dei doveri d'ufficio.
Inoltre è previsto che anche i privati che lo ritengano (banche, assicurazioni, studi professionali, aziente...) pur non avendone l'obbligo possano accettare le autocertificazioni.
Il modulo di richiesta è disponibile presso l'URP negli orari di apertura al pubblico o scaricando il modulo allegato.

QUANDO :  

Negli orari di apertura dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico

TEMPI :  

1) hanno validità illimitata i certificati rilasciati dalle pubbliche amministrazioni attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni (es. cert. di nascita); hanno validità 6 mesi dalla data del rilascio tutte le altre certificazioni, a meno che disposizioni particolari non prevedano una durata superiore.

COSTI :  

L'autocertificazione è sempre esente da ogni diritto e imposta di bollo.

RESPONSABILE :  

area di riferimento

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile