Attestazione di Idoneità Alloggiativa  

CHE COSA E' :  

Attestazione relativa ai requisiti edilizi ed igienico sanitari di un’unità immobiliare che viene richiesta nei casi di ricongiungimento familiare o dai datori di lavoro.


DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA


COSA OCCORRE FARE PER :  

Presentare richiesta, sottoscritta dal richiedente, utilizzando l apposito modulo di cortesia, ove verranno indicati i riferimenti per l identificazione catastale dell immobile.
Documenti da unire in copia:
- Atto di proprietà e/o contratto registrato di affitto o di comodato;
- Planimetria catastale dell appartamento ( in scala ­ non in formato ridotto o ingrandito);
- Carta di identità o passaporto in corso di validità;
- Scheda tecnica ( utilizzare unicamente la scheda allegata al modulo di richiesta) predisposta da professionista incaricato dal soggetto richiedente;
- Certificato di conformità a norma degli impianti a gas ed elettrici;
- Copia certificato di agibilità dell immobile.

QUANDO :  

Nei casi di :
• Il contratto di soggiorno per lavoro subordinato, inclusa per la regolarizzazione delle colf e badanti (L.102/2009);
• Il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ­ già carta di soggiorno ­ eventualmente estesa anche ai familiari;
• L’ingresso per lavoro autonomo;
• Il ricongiungimento dei familiari, se questi si trovano all’estero;
• L ingresso di familiari al seguito;
• La coesione familiare, quando i familiari sono già in Italia.

TEMPI :  

30 gg.

COSTI :  

€ 55 o € 25 per diritti di segreteria a seconda che si tratti di nuova attestazione o di rinnovo;
due marche da bollo da € 16,00.

RESPONSABILE :  

arch. Rosalba Russo

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile